Franciacorta Docg “Saten” Brut

Condividi
Vitigni: Chardonnay 100%
Affinamento: invecchiamento minimo sui lieviti di 24 mesi
Collocazione Geografica: Colline moreniche dei comuni Bornato, Brescia, Cellatica, Erbusco, Monterotondo, Provaglio, Provezze, Cologne, Passirano, Adro.
Densità d’impianto: 5.000 piante/ha
Sesto di impianto: 2 X 1
Tenore zuccherino: 15 gr/lt
CRU: 15 cru ripartiti su 70 ettari di vigneto distribuito strategicamente sul territorio della Franciacorta.
Cuvée: 80% vini ottenuti da Chardonnay dei nostri migliori cru e 20% vino Chardonnay di riserva.
Tipologia del terreno: Morenico glaciale nella zona collinare Monte Rossa, più alcuni terreni sabbiosi e argillosi.
Colore: Giallo paglierino tendente al verde
Sistema di allevamento: Cordone speronato a 70 cm da terra, Guyot
Età media delle viti: 12 anni
Resa per ha: 95 hl
Profumo: Presenta un boquet di profumi floreali che arrivano sottili puliti e delicati.
Sapore: un vino morbido ed avvolgente che rievoca la piacevolezza della seta.
Vendemmia: in vigna con raccolta manuale in cassette
Vinificazione: pressatura delle uve soffice con selezione della parte migliore delle uve per non oltre il 55% della resa. Ciascun cru è vinificato in purezza.
Fermentazione: 85% in tini d’acciaio a temperatura controllata e 15% in botti di rovere.
Note: Satèn: è un nome registrato del Consorzio della Franciacorta e corrisponde ad un protocollo produttivo che prevede l’utilizzo esclusivo di uve bianche “Chardonnay”, una pressione atmosferica inferiore alle 4,5 atmosfere. Dato la sua personalità che lo rende particolarmente indicato ai momenticonviviali è stato chiamato Sansevé: termine derivante dal gaelico antico che significa salute!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Franciacorta Docg “Saten” Brut”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *