Iperdrink Blog

Estate, tempo di birre belghe!

Siamo ormai in piena estate, e le alte temperature fanno desiderare qualcosa di rinfrescante per dissetarci e farci dimenticare la calura di questi giorni. Cosa c’è di meglio di una birra fresca e leggera per placare la sete? Anche in Belgio, parecchi anni fa la pensavano allo stesso modo, infatti hanno creato uno stile di birra perfetto per essere gustato durante il lavoro estivo nei campi: le Saison. Dimenticate le più conosciute Dubbel o Tripel trappiste dall’alto tasso alcolico: le Saison sono birre di gradazione moderata, in origine non più di 6 gradi alcolici, dal corpo scarico e quindi molto beverine, con un bouquet di note fruttate (limone, arancia e frutta gialla) arricchito dalle note speziate di una luppolatura generosa.

Continua a leggere
Lascia un commento

Bollicine: la spumantizzazione metodo classico

L’origine dei vini spumanti di qualità risale al 1600 ed alla tradizione vinicola della regione francese dello Champagne, ad opera del monaco benedettino Dom Perignon. Tuttavia, nel libro De salubri potu dissertatio del XIV secolo, scritto dal monaco benedettino Don Francesco Sacchi di Fabriano, si parla già di spumanti e spumantizzazione, a dimostrazione che mito verità storica non sempre coincidono.
Resta il fatto che la dicitura “metodo champenoise” è ovunque sinonimo di bollicine, anche se a partire dagli anni 90 può essere utilizzata solo ed esclusivamente per i vini prodotti nella regione dello Champagne, mentre per tutti gli altri viene applicata quella di “metodo classico”.

Continua a leggere
Lascia un commento

L’alta scuola della Birra a fermentazione spontanea

Sul miracoloso evento che coinvolge la vita di piccoli microscopici birrificatori, che festeggiano e banchettano con gli zuccheri del mosto, tra minuscole magie dal gusto pirotecnico, si potrebbe scrivere un avvincente e romantico romanzo.

“La poetica festa della fermentazione”.

Nel tempo l’uomo ha imparato ad assecondare queste magie, ad innescarne i processi, sempre ricercando i migliori ambienti per permetterle e potersene così godere gli spettacolari effetti.

Abbiamo imparato a farlo nei modi più raffinati, ma soprattutto -prima degli stili e di qualsiasi speziatura- attraverso le differenti temperature di fermentazione.

Quindi alta fermentazione a temperature elevate o bassa fermentazione a temperature decisamente più contenute, come sintetizzato all’inizio di questo interessante articolo dedicato all’alta fermentazione.

La poetica dimensione della fermentazione spontanea nasce per assecondare quella magia nel suo ambiente più libero, nella sua temperatura naturale.

Continua a leggere
Lascia un commento

I profumi delle birre – Il Luppolo

Dopo il post introduttivo sui profumi delle birre, vediamo più nel dettaglio le caratteristiche del luppolo e quali sono gli aromi legati all’uso di questo ingrediente.

Il luppolo (humulus lupulus) è una pianta rampicante della famiglia delle cannabacee, già nota ai tempi degli Egizi per le sue proprietà terapeutiche. Le prime notizie di utilizzo del luppolo nella birra risalgono al 760 d.c. circa, nel monastero di Wheinestephan che ancora oggi produce una tradizionale birra Weizen e si vanta di essere tra i primi utilizzatori di luppolo. L’uso di questa pianta si diffonde a partire dall’undicesimo secolo in Germania ed in Boemia, grazie anche agli studi di Suor Ildegarda, la botanica che ne aveva descritto la capacità di conservazione della birra. Dal quindicesimo secolo in poi diventa ingrediente comune.

Continua a leggere
Lascia un commento

I profumi delle Birre

Apprezzare le birre significa anche imparare a conoscerne i profumi: individuare le note aromatiche date da ciascun ingrediente, riconoscerle singolarmente e valutare come queste componenti vanno a comporre il bouquet tipico di quella birra.
Gli ingredienti principali che conferiscono profumi alle birre sono malto, luppolo e lievito; a questi possono aggiungersi le spezie, se presenti.

Un aiuto fondamentale è dato dalla schiuma, che racchiude gli aromi in microscopiche bollicine che scoppiando sprigionano gli aromi nel bicchiere sopra la schiuma stessa.

Continua a leggere
Lascia un commento
Pagina: 1 2 3 4 5 6 13