Franciacorta Docg Satén

Condividi
Vitigni: Chardonnay 85%, Pinot Bianco 15%
Affinamento: Periodo medio di 48 mesi sui lieviti
Collocazione Geografica: 13 vigne a Chardonnay, dall’età media di 31 anni, ubicate nei Comuni di Erbusco, Adro, Cazzago San Martino, Corte Franca e Passirano. 2 vigne a Pinot Bianco, dall’età media di 21 anni, ubicate nel Comune di Passirano.
Alcool: 12,50°
Acidità totale: 6,05 gr/lt
Acidità volatile: 0,30 gr/lt
Ph: 3,02
Solfiti: Anidride Solforosa totale inferiore a 50 milligrammi/litro(limite legale massimo: 185 milligrammi/litro).
Dosaggio alla sboccatura: Apporto in zuccheri pari a 3 grammi/litro.
Colore: Giallo Paglierino dorato
Profumo: Al naso toni dolci, confetti, agrumi canditi e mandorle.
Età media totale delle viti: 39 anni
Sapore: Dapprima morbido, si fa via via più severo per una dote fresca sostenuta da un corpo mai in affanno.
Resa per ha: 38 hl
Abbinamento: E’ un eccellente vino da conversazione. Ottimo anche con grigliate di scampi e gamberoni.
Vendemmia: Terza decade di agosto.
Vinificazione: I Franciacorta Vintage Collection sono il frutto di un’accurata selezione delle uve e di una sapiente vinificazione condotta nel pieno rispetto del Metodo Ca’ del Bosco. Le uve, appena raccolte a mano in piccole cassette, vengono classificate e raffreddate. Ogni grappolo viene selezionato da occhi e mani esperte, per poi beneficiare di esclusive “terme degli acini”. Un particolare sistema di lavaggio e idromassaggio dei grappoli, tramite tre vasche di ammollo e un tunnel di asciugatura. Dopo la pigiatura in assenza di ossigeno, tutti i mosti dei vini base fermentano in piccole botti di rovere. Per ricercare la massima complessità aromatica e potenza espressiva, senza perdere eleganza, l’elevage in botte ha una durata di soli 5 mesi. Una coppia di serbatoi volanti permette il travaso dei vini per gravità, dalle piccole botti ai serbatoi di affinamento. Trascorsi 8 mesi dalla vendemmia si procede alle creazione della cuvée. Il Vintage Collection Satèn 2008 è il risultato di una sapiente unione di 15 vini base di Chardonnay e Pinot Bianco. L’aggiunta di zuccheri in quantità minore rispetto agli altri Franciacorta gli conferisce cremosità e un particolare profilo, elegante e morbido, ulteriormente rafforzato da un lungo affinamento in bottiglia. Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco. Questo evita shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta più puri, più gradevoli e più longevi. Infine, ogni bottiglia confezionata viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Franciacorta Docg Satén”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *