Bolgheri Superiore Doc “Guado al Tasso”

Condividi

104,99 

Vitigni: Cabernet Sauvignon 50%, Merlot 45%, Syrah 5%
Clima: L’autunno 2004 è stato caratterizzato da temperature piuttosto miti e da precipitazioni notevoli di gran lunga superiori a quelle degli ultimi anni. Le temperature invernali particolarmente rigide hanno portato a un ritardo della ripresa vegetativa. Il periodo a ridosso della fioritura è stato caratterizzato da temperature miti e scarsa piovosità che hanno consentito una buona allegazione. Il mese di luglio, in cui le temperature massime hanno raggiunto i 35°C, ha accelerato l’invaiatura mentre il mese di agosto con temperature più miti e piogge frequenti ha portato a una maturazione costante e lenta. Si è giunti alla raccolta di uve sane, completamente mature
Vinificazione: Il Merlot è stato vendemmiato all’inizio di settembre, mentre il Cabernet Sauvignon ed il Syrah da metà settembre in avanti. Dopo la di raspatura e una pigiatura soffice, le varietà sono state vinificate separatamente; la macerazione è avvenuta in serbatoi di acciaio per circa 15-20 giorni, come anche la fermentazione alcolica, ad una temperatura non superiore ai 30°C. Il vino ottenuto è risultato ricco di colore e molto strutturato Ma morbido, senza note astringenti. Dopo questa fase il vino è stato trasferito in barriques nuove da 225 lt, dove entro la fine dell’anno ha completato la fermentazione malolattica. Successivamente il vino è stato travasato e poi riportato in barrique dove ha riposato per circa 18 mesi, al termine dei quali si è proceduto all’imbottogliamento. Ha fatto seguito un affinamento in bottiglia di circa un anno primadell’introduzione sul mercato. Gradazione alcolica 14°
Dati storici: Questo vino prende il nome da una curiosa circostanza: alla tenuta Guado al Tasso, capita di vedere i tassi, animali molto schivi, che attraversano i guadi dei corsi d’acqua. La Tenuta Guado al Tasso è a circa 80 km a sudovest di Firenze, vicino al paese medievale di Bolgheri, in Maremma. La tenuta di 900 ettari si estende dalla costa tirrenica fino alle colline. I vigneti sono situati ad un’altitudine compresa tra i 45 e i 60 merti su suoli rocciosi e leggermente calcarei. Guado al Tasso è stato prodotto per la orima volta nel 1990
Colore: Rosso rubino intenso
Profumo: Fragrante e molto fine, con leggeri sentori di frutta rossa seguiti da note più marcate di cioccolato e liquirizia
Sapore: In bocca il tannino è fitto e vellutato, mentre nel retrogusto escono note di cioccolato, mirtillo e leggera vaniglia. Il vino è molto resistente e sapido, la ottima integrazione tra i tannini del vino e quelli del legno lo rendono ricco di complessità ed eleganza

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bolgheri Superiore Doc “Guado al Tasso””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *