In California con le offerte Iperdrink

Anchor Brewing e Sierra Nevada sono due birrifici storici: è a loro che si deve la valorizzazione di ingredienti importanti come il luppolo californiano Cascade, e la nascita di stili birrai tipicamente americani. Fino a fine settembre potrete assaggiare le loro birre a prezzo scontato!

Anchor Brewing

Anchor Brewing venne fondato nel 1876 a San Francisco, ed è quindi considerato il più vecchio microbirrificio americano. La sua storia è la storia della California Common, uno stile particolare di lager fermentato a temperature più alte del normale. Non erano infatti disponibili i sistemi di refrigeramento odierni, quindi il mosto veniva posto a fermentare in tank sui tetti degli edifici per sfruttare il clima fresco. La fermentazione era aperta, ed il mosto veniva esposto all’aria; così i vapori sviluppati durante il processo si sprigionavano nell’atmosfera: per questa ragione le bevande così prodotte venivano chiamate Stem Beer. La Anchor Steam è prodotta tuttora, con malti Pale e Crystal, che conferiscono uno splendido colore ambrato ed un gusto fortemente maltato, ben equilibrato dalle note legnose e resinose del luppolo Norther Brewer.

Liberty Ale: la prima American IPA

Quasi un secolo dopo la sua fondazione, Anchor fu tra i precursori nell’utilizzo del luppolo Cascade, creando nel 1975 la Liberty Ale, la prima American IPA, capostipite dello stile che va tanto di moda ora. Il colore dorato e la schiuma persistente accompagnano note floreali e agrumate donate dal luppolo; in bocca la birra è beverina e rinfrescante, con un amaro deciso, appagante e mai eccessivo. La Liberty Ale prende origine dalle classiche India Pale Ale inglesi, che già nell’Ottocento prevedevano l’uso di luppolo nelle botti per migliorare la conservabilità, ma è l’utilizzo di luppolo fruttato la vera innovazione rispetto alla tradizione inglese.

Sierra Nevada American Pale Ale

Oltre alle American IPA, l’altro stile caratteristico che esalta i luppoli fruttati californiani è la American Pale Ale. Più leggera in alcool e solitamente meno amara di una IPA, presenta comunque gli stessi profumi derivanti dal luppolo. La Sierra Nevada Pale Ale è la prima birra creata che fa parte di questa categoria: colore ambrato, corpo medio-alto e rinfrescanti note agrumate del luppolo Cascade, accompagnate da toni resinosi di altri luppoli americani, Perle e Magnum. Nel complesso, l’amaro secco e deciso ed i profumi fruttati bilanciano la dolcezza maltata originando una birra appagante e piacevole da bere in quantità.

Torpedo Extra IPA

Se siete alla ricerca di qualcosa di più estremo, tra le nostre offerte trovate anche la Torpedo Extra IPA, sempre dal birrificio Sierra Nevada. Grazie ad uno speciale sistema per l’infusione del luppolo in Dry Hopping, questa IPA ha un gusto ed aroma luppolato predominante, con note agrumate, resinose e sentori di frutta tropicale, a sovrastare un importante carattere maltato con note di crosta di pane e caramello. Una birra dallo splendido color rame, da non sottovalutare, visto il 7,2% di alcool.

Le birre scure di Sierra Nevada

Infine, Sierra Nevada produce anche due birre scure, Stout e Porter. Entrambe ricche di malti torrefatti, con aromi ricchi di cacao amaro e caffè, e con una tipica nota della west coast: i luppoli americani donano un gusto di resina e legno che ben si accompagna alle note tostate tipiche di queste dark ales. Nella Stout, in particolare, ritroviamo ancora l’onnipresente luppolo Cascade, che con le sue note fruttate, accompagna e controbilancia l’amaro dei malti scuri aggiungendo complessità e rendendo varia e piacevole la bevuta.

Ed ora non rimane che scoprire le birre Anchor e Sierra Nevada con il 20% di sconto!

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *