Caluso Passito “Sulè” Doc 37.5cl

Condividi

22,90 

Vitigni: Erbaluce di Caluso 100%
Storia: La storia delle Cantine Orsolani inizia alla fine del 1800, quando il bis-nonno Giovanni con la moglie Domenica rientrano dall’America richiamati dalla nostalgia della propria terra. Apriono una locanda “Locanda Aurora” mentre la bis-nonna seguiva il lavoro in cucina, Giovanni Orsolani lavorava in campagna ed in cantina per produrre il vino che necessitava. Il successo ottenuto, fece si, che la cantina s’ingrandì e che la generazione successiva si dedicasse tutto il suo tempo in quest’ultima attività. Il grande impegno sul vitigno Erbaluce inizia però intorno al ’67 dopo l’avvento della denominazione d’origine controllata. I risultati di questo lavoro basato tutto sulla ricerca della qualità, porta le cantine Orsolani ad una posizione di privilegio negli ultimi trent’anni. Partendo dal 1968, con la prima spumantizzazione dell’ Erbaluce che in quegli anni fù una grande novità, le Cantine Orsolani ottengono la certificazione D.O.C. sullo Spumante.
Affinamento: Affinamento mínimo di un anno, si mantiene evolvendosi anche per 100 anni
Vigneti: Esclusivamente collinare nel comune di Caluso.
Tipologia del terreno: Morenico, sabbioso, posto tra i 300/350 mt. S.l.m.
Alcool: 14°
Raccolta: Metà settembre, rigorosissima selezione vendemmiale delle uve che hanno le caratteristiche idonee.
Temperatura di servizio: Servire ad una temperatura di 10-12°C
Colore: Giallo dorato carico con accentuati riflessi aranciati di un sole al tramonto.
Profumo: Al naso dolce e assolato che invade pienamente il naso ricorda la frutta stramatura ed in particolare albicocche, prugne e fichi.Una leggera ossigenazione esalta la radice di liquirizia, lo zafferano e fichi bianchi essiccati al sole.
Sapore: In bocca presenta una piacevole viscosità e continua la proposta dei frutti dalla mela golden al mandarino il tutto sostenuto in fondo al palato dal carrube di grande supporto alla “freschezza” necessaria al bilanciamento della componente dolce di questo vino.
Abbinamenti: Bene con i formaggi stagionati de il miele, bene con il gorgonzola naturale, ideale con la pasticceria secca.
Vinificazione: Sgranellatura,pressatura soffice, fermentazione in botti di rovere ed affinamento sempre in botte per tre anni, nel corso dei quali le botti vengono constantemente ricolmate per evitare qualsiasi fenomeno di forte ossidazione.
Note: Questo antico vino raccoglie in se la tradizione iniziata dai Romani di produrre vini dolci con l’Erbaluce e la nostra voglia di migliorare che dal 1990 ci ha portati a mettere a punto una tecnica di gestione dell’invecchiamento in legno che ne esalta la peculiarità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caluso Passito “Sulè” Doc 37.5cl”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *