Montepulciano D’Abruzzo “Spelt” Doc

Condividi

 

Tipologia: Rosso
Varietà: Montepulciano
Collocazione Geografica: Comuni Spoltore, San Valentino, Scafa, e paesi limitrofi (Abruzzo).
Tipologia del terreno: Argilloso di medio impasto.
Esposizione: Prevalentemente Sud/ Sud-ovest. Altitudine da circa 150 m fino a circa 400 m slm.
Sistema di allevamento: Tendone e filare.
Colore: Si presenta con bell’abito rosso rubino molto carico.
Profumo: Si apre con sentori speziati e mediterranei, un piacevole tono minerale roccioso già percepibile e una nota di cioccolato che fa presagire una grande evoluzione.
Età media delle viti: Da 27 anni.
Sapore: La bocca è potete, tanta materia gestita dinamicamente e senza cedimenti con riconoscimenti di more e ribes nero unite a leggeri effluvi di cacao e caffè. Travolge il palato con ricche emozioni balsamiche cui seguono lievi accenni di grafite bagnata.
Resa per ha: 50 Hl / ettaro.
Densità: 1600 – 2000 piante/ ettaro.
Abbinamenti: Lo accostiamo ad un agnello delle montagne abruzzesi al forno con erbe aromatiche oppure ad una polenta con funghi porcini e foglie di basilico.
Vendemmia: Manuale.
Vinificazione: Fermentazione e macerazione, con delestage, per circa tre settimane in tini d’acciaio verticali, vini svinati a fermentazione alcolica terminata. Travaso del vino parte in botti di rovere da 25 hl. e parte in barriques nuove e di secondo passaggio, fermentazione malolattica spontanea.
Affinamento: Affinamento per circa 18 mesi. Accurata cernita botte per botte, blending e finale periodo di sosta in botti di rovere da 25 hl. Imbottigliamento un anno prima della commercialiazzazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Montepulciano D’Abruzzo “Spelt” Doc”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *