Bonarda Oltrepò Pavese Doc

Condividi
Vitigni: Croatina 85%, Barbera + uva rara + Vespolina 15%
Affinamento: 2 mesi in bottiglia
Collocazione Geografica: Casteggio e l’Oltrepò Pavese
Alcool: 13,35°
AciditĂ  totale: 6,1 gr/lt
AciditĂ  volatile: 0,67 gr/lt
Estratto secco non riduttore: 31,3 gr/lt
Produzione annua in bottiglie: 32.500 – 39.000
Glucosio e Fruttosio / SO2 totale / Sovrapressione: 12,6 g/l / 83 mg/lt / 2,5 bar
Colore: Rosso rubino con riflessi violacei, ricca spuma rossa.
Profumo: E’ un vino che esprime subito all’olfattiva netti sentori vinosi e sanguigni, con un fruttato rosso di sottobosco a fare da buon contorno.
Sapore: Abboccato con aciditĂ  equilibrata e persistenza gusto-olfattiva. Fresco e vivace in bocca, mediamente strutturato, offre agilitĂ  di beva e gradevole finale ammandorlato: ammiccante, invita al sicuro riassaggio.
Conservazione: Almeno cinque anni conservando le bottiglie in ambiente fresco e buio.
Temperatura di servizio: 15°C
Abbinamenti: Si abbina a piatti di salumi, bolliti, cotechino, zampone, cassoeula. Anche paste asciutte con sughi a base di pomodoro meglio se con carne, risotti con carne e/o legumi, ravioli di carne anche in brodo.
Vendemmia: L’epoca di raccolta è da collocarsi nella tarda estate.
Vinificazione: Fermentazione in vasche di acciaio a temperatura controllata: ottenute una partita dolce e una secca, sono state assemblate a gennaio; successivamente il vino (30 g/l di zuccheri circa) è rifermentato in autoclave con lieviti freschi opportunamente selezionati.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bonarda Oltrepò Pavese Doc”

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *