Concediamoci il piacere di un Whisky

Con l’arrivo della stagione fredda, non c’è niente di meglio di un bicchiere di whisky per scaldarsi. Prodotto a partire dal malto, da cui si ottiene per fermentazione, distillazione e successivo invecchiamento in botte, il whisky contiene tutti i sapori e gli aromi del luogo in cui è prodotto: l’orzo, il legno delle botti, la torba con cui viene essicato il malto. Un bicchiere di questo prezioso nettare è capace di farci viaggiare nella sua terra d’origine, che siano le isole britanniche o gli Stati Uniti.

Un volo tra le Orcadi, Islay e la “Valle dei cervi”

L’Offerta Scozia, che comprende tre Single Malt decisamente diversi tra loro, ci porta nella più settentrionale e più tradizionale delle distillerie scozzesi: Highland Park. Su questa isola selvaggia sono presenti pochissimi alberi: la torba, il combustibile con cui viene essicato l’orzo maltato, è quindi composta perlopiù da piante di brughiera decomposte. Il malto di Highland Park e quindi il whisky da cui è prodotto, racchiude questi aromi floreali, assieme all’affumicato della torba. Highland Park 12 ha un bouquet aromatico complesso: ritroviamo le note floreali dell’erica unite al dolce del miele e della scorza d’arancio, amalgamate dalla fumosità della torba. Anche in bocca questo Single Malt è rotondo, con sentori dolci ma anche floreali e di scorza d’arancio, dal finale pepato e leggermente affumicato.

Ad Islay, da oltre settant’anni, Laphroaig 10 anni viene distillato con la stessa ricetta: il malto viene essicato a fuoco, ottenuto bruciando la torba locale. Questo metodoto consente di ottenere uno speciale Single Malt, dall’inconfondibile sapore affumicato, che si mescola con note marine, richiamo dell’oceano che circonda l’isola. Dopo dieci anni di invecchiamento in botte, il risultato è il secondo whisky della nostra offerta, dal colore dorato, con un robusto aroma di fumo di legna, che lascia spazio ad un aroma salmastro. In bocca ritroviamo note affumicate, il gusto salino ed una inaspettata dolcezza. Una aggiunta di poche goccie di acqua ghiacciata nel bichiere rivelerà un gusto più morbido, con lievi note di vaniglia donate dall’invecchiamento in botte.

Il terzo whisky dell’Offerta Scozia è prodotto dalla distilleria Glenfiddich, che in gaelico significa “valle dei cervi“. In particolare il Glenfiddich 12 anni subisce una doppia maturazione, prima in botti di bourbon, e successivamente in quelle di sherry. Questo lungo invecchiamento porta ad un single malt color giallo paglierino, dall’aroma fruttato con sentori floreali e di miele. Il gusto è speziato e floreale, con lievi note fruttate ed il finale è secco e persistente, con sentori di legno.

Whisky di Scozia ed Irlanda

Anche questa offerta ci consente di esplorare terre diverse, e di gustare due whisky differenti. Cominciamo da Lagavullin 16 anni: anch’esso prodotto ad Islay, ottenuto con malto essicato a torba, distillato ed invecchiato in botti di quercia. Il lungo invecchiamento crea una bevanda elegante ed equilibrata: Lagavullin 16 ha un colore ambrato, un aroma ricco in cui i sentori dolci di malto si fondono con il fumo di legna ed il salmastro. In bocca prevalgono le note dolci, di frutta secca e arancia candita, accompagnate da un affumicato che non è mai invadente, con un finale torbato e lievemente speziato.

Jameson, una delle più famose distillerie irlandesi, produce il suo Select Reserve, blend di whisky di malto e di frumento sottoposto a tripla distillazione ed invecchiato almeno sei anni in piccole botti di sherry e poi in botti di bourbon. Il triplo passaggio di distillazione (anzichè doppio come nella maggior parte dei whisky) conferisce un aroma fresco e pulito di malto, unito alle note fruttate di pesca ed albicocca tipico dell’invecchiamento in botti di sherry. E sempre le botti di sherry donano al palato un gusto di frutta secca, con note speziate e che virano verso il dolce della vaniglia. Il finale è intenso e morbido, per un whisky elegante e ricco di sfumature, che completa l’Offerta Scozia + Irlanda.

I Bourbon Americani

La versione americana del whisky è il Bourbon. Questo distillato prevede l’invecchiamento in botti di legno nuovo, che conferiscono un colore ambrato scuro ed aromi di vaniglia, caramello e legno.

Il primo boubon proposto è il Jack Daniel’s Single Barrell, selezionato a partire dalle migliori botti della distilleria. E’ un whisky meno dolce rispetto al più famoso Old n.7, ma morbido, con note fruttate e di vaniglia che bilanciano i sentori di legno di quercia. In bocca è speziato, con note di legno e un finale persistente e robusto.

Wild Turkey Rare Breed completa l’Offerta Bourbon Iperdrink. E’ un blend di bourbon di 6, 8 e 12 anni di età ed è ‘Barrel proof’: viene imbottigliato senza aggiunta di acqua, per una gradazione finale di 56,4%. Al naso rivela complesse note di vaniglia, melassa e tabacco e sul palato non mostra la sua alta gradazione, anzi sorprende con la sua dolcezza unita a note di legno, vaniglia e tabacco. Il finale è secco con note dolci e di legno.

Potete approfittare delle offerte sui Whisky Iperdrink fino a fine Ottobre!

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *